Navigazione veloce

Il Liceo Artistico ricorda il sindaco emerito Gian Pietro Rossi

image_pdf

Il Liceo Artistico ricorda la figura del senatore Gian Pietro Rossi, sindaco emerito, scomparso lo scorso mercoledì 24 luglio. Come raccontava lo stesso senatore, nei primi anni Sessanta (quando diventò sindaco per la prima volta all’età di 33 anni, il più giovane sindaco di una città con oltre 50 mila abitanti)  ” l’architetto Paolo Candiani era stato chiamato dall’amministrazione comunale a partecipare ad una commissione che aveva come compito l’esprimere pareri, dal punto di vista estetico, sui progetti per nuove costruzioni sia pubbliche che private. Questo organismo era presieduto dal Sindaco e partecipava, tra gli altri, anche l’ingegnere capo (…). Avvenne che una sera, in corda ad una riunione della predetta commissione, venisse omaggiato l’Architetto Candiani per la nomina a Presidente dell’Accademia di Brera. Nel ringraziare i convenuti, l’architetto Candiani espose le difficoltà che trovava nel suo nuovo incarico, specialmente per la mancanza di spazio, visto il crescente interesse che il Liceo Artistico incontrava tra gli studenti. (…) Ci volle tutta la mia incoscienza di giovane Sindaco per andare a proporre agli organi competenti, ma soprattutto all’opinione pubblica, in un momento in cui l’industria manifatturiera era in piena espansione, di investire nella realizzazione di un Liceo Artistico. (…) Il seguito è noto (…) lo si nota nel numero degli studenti, nella qualità dei professori e lo si certifica visivamente, guardando il nuovo Edificio.” (tratto da Perchiarafama. Le radici del Liceo Artistico, dicembre 2013).

Tutta la comunità dei Licei Candiani Bausch partecipa al lutto della famiglia e della città ed esprime il proprio cordoglio per la perdita di uno dei suoi padri fondatori.

Nella foto Gian Pietro Rossi e le nostre docenti Matilde Diotisalvi, Luigina Rosati e Carla Chiappa in occasione della consegna dei pannelli decorativi per la Pediatria di Busto Arsizio realizzati dai nostri studenti, avvenuta il 15 giugno del 2018.